Selezione e Sviluppo di Carriera

Una raccolta di informazioni, storie, notizie sul mondo del lavoro, sulla selezione e sullo sviluppo di carriera. A cura di EgoValeo.

Da Tecnico esperto a manager

Hai sempre dato il meglio di te stesso come tecnico e da sempre hai sognato un avanzamento di carriera per diventare un manager.
Ma cosa cambia in questa transizione? E come puoi gestire i cambiamenti? In questo post cerchiamo di raccontare le sfide principali che un esperto tecnico incontra nel momento in cui gli viene affidato un team da gestire.


Ok, ora sei un manager e gestisci un team di persone.

Dopo poco tempo realizzi che spendi sempre meno tempo in attività correlate alle tue competenze tecniche, faticosamente guadagnate nel tempo; piuttosto ti ritrovi bruscamente a barcamenarti tra la gestione del team e dei progetti, i problemi dei membri del tuo team, le policies dell’ufficio…
Cambia il contesto ed è importante che anche tu sia pronto ad affrontare con il giusto atteggiamento le nuove sfide.

Prima di tutto devi comprendere che i tuoi skill tecnici da soli non possono essere sufficienti. Non devi più concentrarti sui tuoi skill e sul tuo successo, ma sugli skill e sul successo dei tuoi collaboratori. C’è un cambio fondamentale di atteggiamento da cogliere, il tuo successo d’ora in poi è strettamente legato al successo del tuo team. Per tale ragione devi concentrarti sull’ascolto e la comprensione i tuoi collaboratori ed esercitare in modo corretto le tue doti di leadership e prendere le decisioni corrette.

Un’altra sfida che devi affrontare come neo manager è quella organizzativa, ovvero la capacità di allocare le risorse in progetti ed attività utili. Magari potresti partire all’inizio con dei “quick win” per portare a casa i primi successi e guadagnarti da subito la fiducia dei tuoi capi e del tuo team, ma nel medio termine è importante lavorare in modo organizzato. Il tuo team lavora meglio e sarà più motivato se identifichi e comunichi chiaramente gli obiettivi da raggiungere e le modalità che intendi seguire.

Poi devi relazionarti bene con i tuoi capi. Assicurati sempre una comunicazione efficace e cerca di evitare l’”effetto sorpresa”, sia in positivo che in negativo: se già percepisci che all’orizzonte c’è un problema - o un successo – tieni sempre allineati i tuoi sponsor. Avere degli sponsor per i tuoi progetti e per le tue iniziative è essenziale per i futuri sviluppi di carriera.

Ma di quali skill hai bisogno nel nuovo ruolo?

  • Delega. Devi saper delegare ai tuoi collaboratori il più possibile, senza però perdere il controllo. In questo modo potrai focalizzarti di più su quanto concerne il tuo nuovo ruolo. 
  • Comunicazione. Devi tenere allineati i tuoi collaboratori (ed i tuoi capi) sulle iniziative in esecuzione e su quanto accadrà in futuro. 
  • Saper motivare. Il tuo team è la tua nuova responsabilità e devi tenerlo motivato. 
  • Disciplina e rispetto delle regole. Potrebbe capitarti di dover gestire una situazione delicata con un tuo collaboratore. Se la gestirai bene guadagnerai rispetto e fiducia. 

  • Capacità organizzative. Domandati sempre se quel collaboratore è al posto giusto o se può essere più efficace in un altro ruolo. Verifica costantemente che i processi e le procedure all’interno del tuo team siano adeguati e cerca il miglioramento continuo. 
  • Lavorare per obiettivo. Chiarisci anzitutto quali sono i tuoi obiettivi e quelli del tuo team (non sempre è facile e scontato!), gestisci bene le aspettative ed impegnati per il loro raggiungimento.

Fare il manager è un mestiere complesso ed impegnativo, molto diverso da quello del tecnico esperto. Si cambia modo di lavorare e ci sono sfide manageriali importanti da affrontare. Un intervento formativo adeguato può aiutare ad affrontare al meglio il nuovo ruolo.

Ma il gioco vale la candela, senz’altro.


 

Contatti

EgoValeo srl

 Via Francesco Sapori, 39 - 00143 Roma
 06 92927704
 Partita IVA 10892671008

 Richiedi preventivo

Il tuo CV è innovativo

E' georeferenziato, per poterti trovare meglio.
E' visual, per cogliere a colpo d'occhio il tuo profilo.
E' legato ai social network, così sarà sempre aggiornato.
Integra una video chat personalizzata, per svolgere i colloqui anche da remoto.
E' riservato, per salvaguardare la tua privacy.

EgoValeo

EgoValeo è in possesso di autorizzazione ministeriale n.39/0014503 per operare come Società di Ricerca e Selezione del Personale e n.39/0014481 per operare come Società di Outplacement e supporto alla ricollocazione.

 Informativa trattamento dati candidati
 Informativa cookies